Abito per damigelle in Inverno

Abito per damigelle in Inverno

Sebbene molti preferiscano sposarsi nei mesi più caldi, il matrimonio in inverno resta sempre una scelta molto fiabesca e romantica, soprattutto se corredata dalla neve. Il ruolo delle damigelle è sempre fondamentale, ma la scelta dell’outfit per un matrimonio nei mesi freddi potrebbe
creare più difficoltà, sia per quanto riguarda il tipo di abito da scegliere, sia per quanto riguarda i colori. Sebbene la tentazione sia grande, anche in inverno è no categorico per i vestiti bianchi, a meno che non sia una scelta della sposa; sconsiglio anche colori troppi vistosi come il giallo e l’arancione, che stonano con l’atmosfera e punterei invece sulle tonalità del blu, dell’argento e del rosso (Attenzione all’effetto Natale, però). La prima tipologia di abito che vi consiglio è un mini dress blu notte, con scollo a cuore e cintura gioiello che dona luce al look della damigella, senza però risultare troppo appariscente (ricordatevi, la sposa deve sempre essere al centro dell’attenzione!). Con questo modello vi si può 138abbinare una pelliccia (vera o eco ) corta, magari di colore bianco, o comunque chiaro, ai piedi un paio di stiletto molto semplici, che riprendano il colore del vestito e, come accessorio, un paio di orecchini pendenti molto luminosi, che incornicino il viso ed illuminino lo sguardo.
Il secondo modello che vi propongo è una tuta rossa, più accollata sul davanti ma con una profonda scollatura ed un fiocco sulla schiena. Io la trovo una scelta molto elegante e al contempo sensuale, che vi permetterà di differenziarvi dalle altre invitate. Assolutamente vietati gli accessori oro e argento, se non volete sembrare al cenone di Natale, puntate sul nero o, se preferite osare con i colori, sul fucsia (magari con un bel tacco in suede). Aggiungo che questa scelta è consigliata alle ragazze con poco seno, poiché la tuta va assolutamente indossata senza reggiseno o, al massimo con un reggiseno adesivo .
Se il matrimonio richiede l’abito lungo, il mio consiglio è di puntare su un modello abbastanza semplice di un colore acceso come il rosso (di nuovo attenzione agli accessori) e dal taglio leggermente svasato, che dona a tutti i tipi di fisico. Il dettaglio di luce evidenzia in maniera elegante il decollété e l’incrocio sulla schiena rende il modello più particolare. Sopra un abito lungo del genere in alternativa alla pelliccia, consiglio un cappotto lungo, magari leggermente over-size, di colore beige o panna. In generale, per i matrimoni invernali, sconsiglio accessori troppo vistosi per i capelli, tipo velette, coroncine, ecc.; puntate al massimo su un bel cappello in feltro a falda larga o su un colbacco in pelliccia; puntate maggiormente sugli orecchini che sulle collane, in inverno quando abbiamo la pelle più chiara, illuminano maggiormente lo sguardo e la tonalità della pelle. No alle scarpe aperte in punta e no alle calze, anche se dovrete soffrire il freddo, e assolutamente no ad ombretti azzurri/blu in spirito invernale, puntate su uno smokey eyes o in alternativa evidenziate le labbra con un rosso scuro/mattone.

 

LA BLOGGER
www.tinagfashionblog.com

IMG_0359Come si chiama il tuo blog, come e quando nasce?
Il mio blog ha il mio nome (tinagfashionblog) e nasce nel 2010, prima ancora che mi trasferissi a Milano; ero sempre stata affascinata dal mondo della moda e così, dopo aver scoperto un po’ di blog, avevo pensato di aprirne uno, per mostrare la mia visione e le mie passioni.
Come immagini il tuo matrimonio da favola? Il mio matrimonio è ben impresso e programmato nella mia mente: lo voglio regale, con centinaia di invitati, da festeggiare nella mia terra d’origine, in Romania. Ho una cartella nel telefono in cui raccolgo ispirazioni per questo giorno, dagli abiti, ai fiori, alle decorazioni: sogno un abito a sirena, Valentino o Vera Wang, un mazzo di tulipani bianchi come bouquet e un auto d’epoca che mi accompagni in chiesa. Ho sempre sognato di festeggiarlo all’aperto, sotto grandi tende, di sera, illuminato solo da tantissime candele. Mi sa che sono davvero malata sul tema ahah
Quali sono gli accessori che non possono mancare nel tuo look da gran sera?
Nel mio look da sera ovviamente non possono mancare i tacchi, sempre altissimi (non amo le mezze misure) e sempre abbastanza basic (niente sandali luccicanti, raso, oro, paillettes, ecc). Poi punto sempre sugli orecchini: trovo siano molto importanti per evidenziare ed illuminare il viso. Infine molto importante per me è il trucco: punto sempre o sugli occhi o sulle labbra, mai su entrambi contemporaneamente; ultimamente per la sera però preferisco puntare su un rossetto molto carico, rosso scuro o marrone.

Share

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>