10 regole d’oro per un party di 30 anni

10 regole d’oro per un party di 30 anni

Sei stata invitata ad un party di 30 anni in discoteca. Panico! Cosa mi metto? Ci sono 10 domande che devi porti prima di capire qual è l’outfit giusto per te, e oggi ti guiderò attraverso questo tortuoso percorso!
Ecco 10 regole d’oro per un party di 30 anni!

  1. La festeggiata. Chi è? Cambia poco se sei stata invitata alla festa da un’amica, da amici di amici, o da una parente. In tutti i casi, quando devi scegliere quali vestiti indossare per una festa di compleanno scegli un look che ti faccia apparire elegante e alla moda ma senza eccessi. Cambia un po’ il discorso se sei invitata a un party da un tuo superiore o da qualcuno con cui hai rapporti formali… in quel caso, scegli un tono un po’ più serioso di quello che useresti di solito, tipo questo abito in pizzo .

  2. Cosa indosserà la festeggiata? Sicuramente, dal punto di vista pratico, puoi essere estremamente avvantaggiata se la birthday  girl è una tua amica del cuore: chiedendo a lei capirai subito il tenore del party ed eviterai di “impegnarti” troppo, 225o troppo poco. Se invece brancoli nel buio, lo sappiamo tutte: il passpartout per eccellenza è il little black dress. Scegli il modello più adatto a te e impreziosiscilo con dettagli sparkling: una clutch, uno statement necklace, o delle scarpe gioiello. In alternativa, acquistane uno che abbia già dei dettagli preziosi, come questo di Donnafashion.

  3. Il tenore della location si sposa con quello che penso di indossare? Il luogo dove si terrà il party ti dice molto su cosa immagina la festeggiata per la sua serata. Immagina di andarci tu da sola, per una serata con gli amici: cosa indosseresti? Se la location è all’ultima moda, e te la senti di osare, un minidress ricamato con maniche lunghe potrebbe essere un’alternativa vincente!

  4. Ho letto bene l’invito? Spesso le feste di 30 anni sono a tema, e spesso il tema sono gli anni 20, gli anni 50… o il white party, non so perchè. In caso di festa a tema la parola chiave è OSARE! Perchè è logico che la festeggiata voglia divertirsi e può farlo solo se gli invitati stanno al suo gioco! Ciò non vuol dire che bisogna comprare abiti di carnevale. Un abito contemporaneo con gli accessori giusti può essere fatto risalire a qualsiasi epoca! Per gli anni 20, un abito longuette ricamato fa la sua figura! Abbinalo ad una stola con le frange, una mini borsa in seta e una fascia nei capelli: sarai perfetta!
    Per gli anni 50, scegli una gonna a ruota abbinata ad una camicetta fru fru, acconcia i capelli in una coda di cavallo e dipingi le labbra di rosso fuoco. Et voilà!

  5. Abito lungo sì o no? Perchè no? L’unica cosa è scegliere un modello che non sia eccessivamente impegnativo, a meno che non venga specificatamente richiesto nell’invito. Una valida alternativa sono i crop top con maxigonna, delineati in chiave glamour, o gli abiti dalla linea fluida.

  6. I pantaloni sono un’alternativa? I pantaloni sono SEMPRE un’alternativa. Sceglili nella versione skinny + maxitunica per minimizzare qualche difetto o opta per una tuta in colori strong. Impreziositi da dettagli gioiello, i pantaloni sono una scelta perfetta per ogni festa.

  7. Ci sarà la persona che mi fa battere il cuore? Gli uomini sono creature semplici. Sii curata, con i capelli vaporosi e mostrati sorridente e sicura di te. Non c’è bisogno di essere provocanti: basterà un abito in chiffon dai colori vivaci, corto con 74una scollatura a cuore, abbinato a qualche sguardo lanciato da lontano, per solleticare la fantasia del maschio più restio :)

  8. C’è la possibilità di conoscere qualcuno di importante per il mio lavoro? Ci sarà l’AD della compagnia per cui hai fatto il colloquio? La responsabile del personale che può farti fare un salto di carriera? Indossa qualcosa di festaiolo che però abbia un richiamo al mondo professionale, nel tono o nei colori. Darai un’impressione di professionalità ed eleganza e sarà impossibile non notarti!

  9. C’è la possibilità di conoscere qualcuno di importante per il mio lavoro, e lavoro nel campo della moda? In quel caso, di nuovo, la parola è osare. Osa qualsiasi cosa che rispecchi il tuo punto di vista sul mondo del fashion, valuta cosa può starti bene e vestilo con nonchalance, come ad esempio un abitino con corpetto trasparente ricamato.

  10. Come fare a ballare tutta la sera su tacchi vertiginosi? Semplice: non si fa! Scegli un tacco che ti slanci e che sia comodo e divertiti! Alla fine, le feste servono a questo, no? 😉 Ps: io, contravvenendo a quasi tutte le regole di cui sopra, per una festa di 30 anni probabilmente metterei questo abito lungo rosso e scollato. E qui scatta la regola più importante: indossa ciò che ti fa stare bene, e sarai perfetta!

     

 

LA BLOGGER
www.shdnsm.com

12366698_10153712703539694_904446282_nCome si chiama il tuo blog, come e quando nasce?
“Sono Valeria Iodice, ho 31 anni e scrivo su internet da quando internet esiste al grande pubblico, e cioè dal 2000. Ho cominciato da adolescente con un blog a tratti ironico ed a tratti drammatico sulla mia vita privata, e non ho più smesso di comunicare il mio pensiero in modo “social”. Il blogging mi è piaciuto così tanto che ho deciso di farne il mio mestiere, e dal 2010 scrivo per Shedonism, www.shdnsm.com, un magazine online che spazia a 360 gradi sul mondo femminile, mi occupo in particolare di arte e beauty.”

Come immagini il tuo matrimonio da favola?
“Il mio matrimonio lo immagino in un giorno di mezza estate in campagna, con un allure retrò. Vorrei che tutto fosse coordinato, il tema ben chiaro e declinato con buon gusto, e che gli ospiti si sentissero liberi e allegri. Il cibo è sicuramente il fulcro attorno cui dovrà girare il tutto: di qualità, semplice e buonissimo. Mi piace la convivialità, e immagino lunghe tavolate e un po’ di schiamazzi. Nessuno si vestirà di nero, ed il mio vestito lascerà tutti a bocca aperta!”

Quali sono gli accessori che non possono mancare nel tuo look da gran sera?
“Io adoro i dettagli sparkling. Lo scintillio è davvero fondamentale per me. Se penso a 3 accessori che assolutamente non possono mancare per il look da gran sera dico: una clutch gioiello, una manicure impeccabile e delle labbra rosso scuro che incorniciano un sorriso brillante!”

Share

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>