Outfit per party di Natale

Outfit per party di Natale

Il Natale è ormai alle porte, manca pochissimo e c’è chi ha iniziato a pensare ai preparativi già dalla fine del mese scorso e poi ci sono i ritardatari come me che lasciano tutto per l’ultimo minuto, outfit per Party di Natale compreso. Sono sempre stata così, tanto tempo a disposizione per poi ridursi last minute con l’idea “si ma c’è ancora tempo…”. 

Il periodo natalizio (assieme a Capodanno) è uno di quei pochi dell’anno in cui si può osare un po di più e perchè non farlo? I colori classici di questa festa con i quali non si sbaglia mai sono il rosso, il nero e il blu. In versione lunga o corta più o meno impreziositi. L’abito lungo risulta più elegante, se avete qualche chiletto in più aiuta a slanciare la figura e l’infinità di modelli disponibili oggi sul mercato, potete scegliere quello più ad154atto a voi e alle vostre caratteristiche fisiche. Ad esempio, se il vostro fisico è quello della cosiddetta donna a pera , potete optare per  un modello leggermente svasato che non fascia i fianchi,  che sia ben avvitato e che abbia il taglio sotto il seno  come questo. Meglio se con qualche dettaglio sul corpetto, così attirerà maggiormente l’attenzione sul busto minuto. Se avete il corpo snello e sottile a forma di rettangolo, fate bene attenzione a come scegliete il vostro abito lungo, perchè è un modello che in questo fisico rischia di appiattire tutte le sue forme. Scegliete quindi modelli che fascino il punto vita e che scendano svasati sul fondo come questo. Potete anche far cadere l’attenzione altrove optando per127 scolli sulla schiena, dettagli in pizzo o semi trasparenti. Potrebbe essere un modo per nascondere l’assenza di curve. Se il vostro fisico invece è a triangolo invertito, cioè più abbondante sopra e piccolo sotto, gli scolli a V o incrociati saranno il taglio migliore per il vostro seno. In questo caso potete optare per questo modello che strizza il punto vita, enfatizza la parte superiore e decora i fianchi. Se non siete amanti degli abiti lunghi o semplicemente li trovate troppo impegnativi, potete tranquillamente optare per qualcosa di corto. I colori possono essere sempre quelli  tipici natalizi come ad esempio il rosso di quest’abito, oppure se volete cambiare, scegliete quelli che sono di tendenza quest’anno, come il blu elettrico o il rosa cipria, favoloso poi se abbinato al nero). Basterà aggiungere qualche accessorio giusto, come una piccola clutch a mano, una stola in pelliccia e dei bijoux scintillanti ed il gioco è fatto. Mi raccomando, per queste occasioni e con questo tipo di abiti optate sempre per una scarpa col tacco che slanci la figura e mai per una flat. Se non riuscite a stare su un tacco a spillo potete provare a sceglierne un modello con plateau che aiuterà a compensare l’altezza del tacco, oppure potete optare per un tacco leggermente largo, che tra l’altro quest’anno sono tornate di gran moda. Insomma cercate di sceglierne un paio che per voi siano comode e con il quale riuscite a camminare, altrimenti rischiate l’effetto t-rex e non è sarebbe molto carino.
Con gli abiti Donnafashion e questi piccoli accorgimenti sarete pronte per la vostra festa natalizia e sarete sicuramente al centro dell’attenzione.

LA BLOGGER
www.amemipiacecosì.it

10-Francesca-Focarini-fashion-blogger-italianaCome si chiama il tuo blog, come e quando nasce?
“Il mio blog si chiama “Amemipiacecosi”, un nome scelto non a caso che nel corso degli anni ha suscitato varie polemiche, visto che in molti ancora pensano che la formula “A me mi” sia sbagliata. Essendo di largo uso nel parlato quotidiano, l’ho scelta appositamente come sorta di rafforzativo per  indicare uno spazio virtuale dove racconto di tutto ciò che piace a me, da un mio personalissimo punto di vista che può essere condivisibile o meno. Nasce nel 2012 in un periodo un po particolare della mia vita e ad oggi è diventato la mia valvola di sfogo”

Come immagini il tuo matrimonio da favola?
“Sono sempre stata un’amante delle cerimonie semplici e romantiche, quelle con pochi invitati intimi e curate in ogni minimo dettaglio. Anche il mio abito (se succederà) sarà semplice ma con qualche dettaglio di pizzo e punti luce di strass, due componenti che amo e che uso spesso anche nei capi per uscire la sera”

Quali sono gli accessori che non possono mancare nel tuo look da gran sera?
“Se parliamo di accessori sicuramente una clutch da portare a mano e gioielli super scintillanti, anche pochi pezzi, basta che siano over e facciano tanta luce”

Share

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>